buone vacanze….

buone vacanze…!!!
 

fiji 

 

jellyfish

 

I can see you! da tripowski.

india 

Jaisalmer da tripowski.
 
 
 
An old lady from Ravangla da Sukanto Debnath.
 
tibet 
 
 
sierra leone 
 
 
 
 
 
 
congo,uganda… 
 
 

Quando vennero al mio villaggio, chiesero a mio fratello maggiore se era pronto a entrare nella miliza. Aveva appena 17 anni e disse di no; gli spararono in testa. Poi chiesero a me se ero pronto a entrare, così cosa avrei dovuto fare? Non volevo morire.
Un bambino, soldato da quando aveva 13 anni – Congo

Un ragazzo tentò di scappare dai ribelli, ma fu preso… Le sue mani furono legate, poi essi costrinsero noi, i nuovi prigionieri, a ucciderlo con un bastone. Io mi sentivo male. Conoscevo quel ragazzo da prima, eravamo dello stesso villaggio. Io mi rifiutavo di ucciderlo ma essi mi dissero che mi avrebbero sparato. Puntarono un fucile contro di me così io lo feci. Il ragazzo mi chiedeva: perché mi fai questo? Io rispondevo che non avevo scelta. Dopo che lo uccidemmo essi ci fecero bagnare col suo sangue le braccia… Ci dissero che noi dovevamo far questo così non avremmo avuto più paura della morte e non avremmo tentato di scappare… Io sogno ancora il ragazzo del mio villaggio che ho ucciso.
Lo vedo nei miei sogni, egli mi parla e mi dice che l’ho ucciso per niente, e io grido.
Susan, 16 anni, rapita dal Lord’s Resistance Army – Uganda

Ti danno un’arma e tu devi uccidere il tuo migliore amico. Lo fanno per vedere se si possono fidare di te. Se non lo uccidi, chiederanno al tuo amico di uccidere te. Lo feci perché altrimenti sarei stato ucciso. Ecco perché me ne sono andato. Non avrei resistito ancora a lungo”
17 anni, arruolato a 7 anni quand’era un bambino di strada – Colombia

 

http://www.flickr.com/photos/confusedvision/489592693/

 
HELP ! di janchan
 
 
 
 
 
 


free myspace layouts

free myspace layouts

il DIO-SOLE

 

 

 

…pensando all’ultimo viaggio …

…passerelle di legno sospese sopra meravigliose vasche di fior di loto dai colori tenui e delicati , illuminati nella notte da candele galleggianti…nell’aria profumi di legni umidi di essenze preziose e muschi, gorgoglii di piccole cascate….

 

….dal bocciolo di un fiore di loto nacque Ra…

Il dischiudersi del bocciolo illuminò di luce divina le acque limacciose del Nun  che si ritirarono mostrando la terra asciutta. Ra se ne compiacque e salì verso le stelle per diventarne la più luminosa ed illuminare la terra che aveva appena creato … egli divenne Aton , il disco solare . Ora non vi era più solo Caos ed Oscurità , poichè Ra aveva portato Luce ed Ordine nel mondo.


Ra, il Dio-Sole
 
 
…questa è la leggenda…chi o che cosa è il vostro RA ?