DOVE VORREI…

http://bloom13.myblog.it/media/00/00/1f601ffd7448b7639381f49b9ee2503f.mp3
kate rogers-fine

 
 
 
10d8b1429f2d7faddee27e57dc6a4eb1.jpg
 
ECCO DOVE VORREI ESSERE ADESSO …
 
 

 

 
6d35f44747504a753f62549ffaa65873.jpg

 

 
  ff4b0ab3f9df2f85ae9d99a64637b4bf.jpg
 
 
 
a98a5672b87ba19e74dc32f7963c0791.jpg

 

 
129715c78ed654b4463d3720c3c6559e.jpg

 
 
 
 
  

 

Vino: Champagne o altri spumanti simili come i Franciacorta (sia bianchi sia rosè)

 

   
Rana pescatrice in porchetta con cialda di guanciale di maiale croccante  
 

Ricetta di Mauro Uliassi:

per 4 persone

057792a477129f5e411635ac4bc05f5e.jpg

Ingredienti:

rana pescatrice 12 fette guanciale 4 belle fette finocchio selvatico olio extravergine d’oliva sale, pepe aglio 2 spicchi

 

Procedimento

Preparare in una ciotola il condimento per le fette – mediamente sottili – della rana pescatrice. Unire l’olio, l’aglio tagliato a metà e il finocchio selvatico fresco e giovane. Salare appena e pepare. In una piccola teglia passare il guanciale sotto il grill della salamandra, fino a che non diviene croccante. Asciugarlo accuratamente del grasso in eccesso e lasciarlo raffreddare.

Finitura e presentazione

7d18395998a18ab353bb93c370471f1e.jpg
 

Sistemare le fette di rana pescatrice sul piatto e metterci sopra il guanciale croccante.

 

Vino consigliato:

Verdicchio Garofoli Brut Metodo Classico

 
RISTORANTE ULIASSI SENIGALLIA

 
BLACK STARS

CATPEOPLE Il bacio della pantera

 
 
 
Il bacio della pantera è un film del 1982, scritto e diretto da Paul Schrader
 
 
 
http://bloom13.myblog.it/media/02/01/f00ab90cbe39a9eca88c0561dfdaa8e2.mp3c8b21f6a550c63e1793b431a86f64b4d.jpg 
 
 

 

La colonna sonora fu composta da Giorgio Moroder che scrisse anche la musica della canzone originale, Putting out the Fire, interpretata da David Bowie

    
4034ab22b8834fd33320a5b3f8b10d45.jpg
 

Remake del film (1942) di J. Tourneur con l’aggiunta di implicazioni incestuose. Sceneggiatore di talento, Schrader si è affidato per la 1ª volta a una sceneggiatura altrui che più squinternata di così non poteva essere, soprattutto nella 2ª parte. La costernante linea narrativa è riscattata in parte da sequenze di indubbio fascino visivo e dalla coppia felina Kinski-McDowell.

 

                                                                        

 
Nastassja Kinski in Cat People
 
 
f997c023cdb6b874f381a2a89cbbcdb1.jpg2cd8b43946a6a6eac67e14208fba0e5d.jpg                                                                               

 
vs
 
 
981e20763686349a7d949fd5773c04a0.jpg          
Simone Simon in  IL BACIO DELLA PANTERA
 

                                     

d5b5a53be8dd9d2d81aacbdad846b2cd.jpg86182c7b8feaff89b63856c2e4f07742.jpg


             
   

 

Cat People esce nel 1942, prodotto con due soldi dalla RKO. È uno dei Bmovie più importanti della storia del cinema e, già che ci siamo, uno degli horror più belli di tutti i tempi.

Oliver, un anonimo impiegato di New York, incontra Irina allo zoo, davanti alla gabbia della pantera. Bellissima e misteriosa, con un profumo inconfondibile e una luce magica negli occhi:
63b6c260a7062d54c958c5bed80c2d25.jpg

 
la sposa. Irina lo ama, ma non vuole baciarlo: del villaggio serbo in cui è nata, ancora serpeggia il sangue di una razza maledetta, i Cat People. La donna sa che se mai un uomo proverà a baciarla, lei si trasformerà in una pantera e lo ucciderà.
Ma quando Oliver la abbandona per un’altra, la sua natura felina prende il sopravvento
 

Primo di una serie di film commissionati per risollevare economicamente la RKO e prodotti da VALLEWTON

Il film si rivelò a distanza di tempo un horror da cineteca, tutto giocato sui turbamenti del non-detto.

Indimenticabili le scene dell’inseguimento notturno e della minaccia in piscina, riprese poi da vari registi tra i quali DARIO ARGENTO nel film SUSPIRIA

 

 64cb0adf987ddae79176387596ec7343.jpg

            …aggiungo che il

finale è romantico e struggente, da vedere.

Non amo  i remake , ma in questo caso, anche se datati,sono entrambi bellissimi.   anzi.preferisco addirittura quello più recente più intrigante e articolato ,mi piace da morire la colonna sonora cantata da bowie.