il DIO-SOLE

 

 

 

…pensando all’ultimo viaggio …

…passerelle di legno sospese sopra meravigliose vasche di fior di loto dai colori tenui e delicati , illuminati nella notte da candele galleggianti…nell’aria profumi di legni umidi di essenze preziose e muschi, gorgoglii di piccole cascate….

 

….dal bocciolo di un fiore di loto nacque Ra…

Il dischiudersi del bocciolo illuminò di luce divina le acque limacciose del Nun  che si ritirarono mostrando la terra asciutta. Ra se ne compiacque e salì verso le stelle per diventarne la più luminosa ed illuminare la terra che aveva appena creato … egli divenne Aton , il disco solare . Ora non vi era più solo Caos ed Oscurità , poichè Ra aveva portato Luce ed Ordine nel mondo.


Ra, il Dio-Sole
 
 
…questa è la leggenda…chi o che cosa è il vostro RA ?

 

 

 

 

 

liberi di essere…

 

 non mi piace prendere frasi dette o scritte da altri ma oggi …

 

 

Io non credo nella fede.

La mia Via si basa sulla conoscenza, e la conoscenza è una dimensione totalmente diversa. Parte dal dubbio,non dalla fede. Non appena credi in qualcosa, hai smesso di indagare.La fede è uno dei veleni che più distruggono l’intelligenza umana.

Tutte le religioni si basano sulla fede, solo la scienza si basa sul dubbio .E vorrei che anche la ricerca religiosa fosse  scientifica,basata sul dubbio; in questo modo non avremmo più bisogno di credere e un giorno di poter arrivare a conoscere la verità del nostro essere, e la verità dell’intero universo.

 osho

magari poi non sono d’accordo con le sue iniziative molto materiali.. un pò troppo… di un resort in India di meditazione…ecc,ecc….

 

 

 

 

                                 la mia dark queen

 

 

 

 




…olografico…

(come al solito parto da una semplice cosa …e mi perdo nell ‘esatto contrario)

Si parlava di sfilate, cellulari… sono arrivata  al paradigma  olografico …ma si può ? tra un pò riuscirò a parlare anche di cucina…

ecco forse di quella destrutturata, della  gastronomia molecolare  dello chef Ferran Adrià ! 

…. magari in un’altro post !

 

Cellulare olografico Samsung con immagini che “escono” dallo schermo. Brevettato. Diventerà realtà?

Cellulare olografico Samsung con immagini che

Samsung inventa uno schermo olografico. Nasce una nuova invenzione del produttore coreano che pensa ad una innovazione nel campo telefonia mobile con un sistema di proiezione da integrare nei cellulari per avere display con immagini olografiche. Questa nuova tecnologia si chiama panel type waveguide.

Secondo il produttore coreano, tecnologia potrà consentire in futuro di proiettare su uno schermo immagini “olografiche”, di aspetto tridimensionale. E visto che oggi i cellulari sono dotati di buone capacità di memoria e di player multimediali per vedere anche i film Si tratta in pratica di un sistema a rifrazione ottica per display LCD e OLED, che potrebbe consentire la visualizzazione di immagini anche tridimensionali. Il sistema, spiega Samsung, può essere inoltre utilizzato su schermi di qualunque dimensione, contrariamente alle tecniche attuali che vincolano le dimensioni dei display a proporzioni ben definite.

 
In pratica la casa coreana promette di costruire un dispositivo che permette di proiettare il monitor, e le rispettive immagini, sulla superficie del telefono. In questo modo potremo decidere in quale angolazione posizionarlo indipendentemente dalla grandezza del dispositivo. Gli utilizzi saranno molteplici, basta immaginare telefoni ridotti capaci di proiettare schermi di grandi dimensioni.
 

L’universo è un’illusione – il “Paradigma olografico”
– Universo olografico

  Quella dell’Universo e del Paradigma Olografico è una delle teorie più “estreme” della fisica moderna

e ancora…tratto da the occulta philosophia dal pezzo paradigma olografico

 …In conclusione, il paradigma olografico suggerisce che in realtà noi non vediamo il mondo per quello che è veramente, perché, ad esempio, noi non percepiamo tutte le vibrazioni, ma solo una piccola parte di esse.
Esiste perciò un mondo che noi percepiamo solo in parte, noi siamo intrappolati in quello che il cervello ci fa vedere e in quello che, educandoci e crescendoci, ci hanno insegnato a vedere (questo si rifà anche a diversi livelli di attività cerebrale: beta, alpha, theta e delta, che più avanti riporterò).
Tramite l’acquisizione di coscienza riusciamo e riusciremo a spostarci nell’ologramma dell’universo e a cambiare la realtà che ci sta intorno.

 

“Se le porte della percezione
fossero sgombrate,
ogni cosa apparirebbe com’è, infinita.”
William Blake
 
 

 

PROTESTA

 
 

Free Tibet Vday

 

 

 
PACIFICI PER VICINANZA AL CIELO, GLI ABITANTI DEL TIBET SUBISCONO DA 50 ANNI LA POLITICA COLONIZZATRICE DELLA CINA.L’ IMMENSO TERRITORIO DELLA SPIRITUALITà MILLENARIA (MAO LA DEFINì ”SUPERSTIZIONE E ARRETRATEZZA”)è PROVINCIA CINESE DAL 1959. CON LA SCUSA DI PORTARE ”CIVILTà E MODERNITà”, NEL ’66 INIZIARONO LE PERSECUZIONI RELIGIOSE:1MILIONE E 300 MILA TIBETANI,UN QUINTO DELLA POPOLAZIONE, SONO MORTI PER ESECUZIONI,TORTURE E STENTI.OLTRE 6 MILA MONASTERI DISTRUTTI. I TIBETANI SONO OGGI UNA MINORANZA ETNICA IN TIBET, OBBLIGATI ALLA LINGUA CINESE, AL CONTROLLO RELIGIOSO E ALLA MILITARIZZAZIONE DEL TERRITORIO. IL MARZO SCORSO,GLI ABITANTI DEL LHASA SONO SCESI IN STRADA PER RACCONTARE AL MONDO, IN PRIMA PERSONA, ”IL GENOCIDIO CULURALE” CHE IL DALAI LAMA DENUNCIA DAL SUO ESILIO A DHARAMSALA

 

 

PROTESTA CON NOI E COPIALO SUL TUO BLOG-iniziativa di http://antoniodaiello.myblog.it

d8b16ebdaca3f01134b609ef681be6a5.jpg
33684ee86e876cc9b591a69be2456346.jpg     MI SEMBRA IL MINIMO…
 
 
 

 

 
 
 

13fa7374ffde1994ddb77cc992b4cf1b.jpgcdd8a9c4778dd57528fca95681ef9704.jpgSe sei d’accordo con quello che scrivo e lo trovi giusto ed intelligente,copialo sul tuo blog e/o invialo a 2 tuoi amici,molte persone te ne saranno grate.questa iniziativa parte da http://lauratani.myblog.it  e spero abbia successo.grazie anticipatamente a tutti                             non parcheggiate davanti agli scivoli per disabili,uno scalino per loro è un ostacolo insormontabile!!!